Dalla persona

La prima, necessaria, sorsata di banalità

// DOCILI BANALITÀ. Sarà che in un mondo costantemente abituato alla novità, parlare di banalità è spiazzante e miserevole. Sarà che la novità è percepita come un movimento e la banalità come il trionfo dell’immobilismo. Sarà che a correre verso un obiettivo senza mai fermarsi ci si perde un sacco di banalità, veramente una caterva. … Continua a leggere

Dal mondo

Segui il tuo beat

// NESSUNO SCHEMA, NUOVO SCHEMA. Quando si parla di Kerouac, e degli autori come lui, il rischio è sempre quello di cadere in aberranti banalità. Per questo motivo non parleremo del libro scelto – e si perdoni l’utilizzo del pluralis maiestatis – salvo, chiaramente, per le indispensabili informazioni funzionali al nostro discorso.  È il Kerouac … Continua a leggere